Anteprima Android Jelly Bean 4.1

Il Project Butter è finalmente atterrato su Glaxy Nexus grazie all’ultimo update del sistema operativo; giungiamo in questo modo alla versione 4.1 che, sebbene non stravolga l’esperienza maturata con Ice Cream Sandwitch, dobbiamo ammettere che ne esalta le qualità limando i piccoli difetti del sistema.

 

Oltre a portare con sè migliorie strutturali quali, per esempio, il nuovo assistente vocale che vuole essere la controparte di Siri, il lato che i più apprezzeranno è il Progetto Burro.

Con questa buffa (ma eloquente) espressione, Google ha voluto rispondere a quei lag tipici del sistema del robottino.

 

E il Project Butter è proprio la sinergia creata tra Display, CPU e GPU che si traduce in una piacevolezza e fluidità finora mai visti sul sistema Android; nemmeno ICS era riuscito a tanto nonostante le incredibili migliorie apportate nei vari comparti dell’OS stesso.

 

Vi lascio al video di Ciso, collega di AndroidWorld, che ci lascia assaporare per 10 minuti quel che i terminali Galaxy Nexus dovrebbero vedere ufficialmente intorno alla metà di Luglio.