Bersani – Italia: 1-0

Bersani – Italia : 1-0

 

La politica è un argomento spinoso e difficile da trattare e per questo non lo farò limitandomi ad esternare un pensiero che, tristemente, aleggia nella mia mente. Una convinzione più che un’idea.

 

Secondo me il voto dovrebbe essere tolto ad alcune persone senza distinzione di ceto, di classe o di istruzione ma basandosi su una semplice prova empirica: prima di entrare dovrebbe essere chiesto perchè si reca a votare.

Oggi durante il telegiornale ho sentito un tizio, un emerito idiota, che felicemente dichiarava di dare il voto a Bersani per non darlo a Renzi… Stai tranquillo, sicuramente avrai tanti altri idioti che ragionano come te e ti fanno compagnia.

Bersani – Italia : 1-0

Adesso cari italiani che avete votato il “vecchiume” lamentatevi che le cose non cambiano, lamentatevi che ci sono troppi politici, lamentatevi che guadagnano troppo e hanno troppi privilegi.

 

Odio chi vota per inerzia, chi esprime preferenze ereditate, chi fornisce il voto ad una parte per non darlo all’altra: rimanete a casa a cucire, a fare l’uncinetto, a leggere la gazzetta, a giocare a carte… rimanete con le dita nel naso per favore, siete sicuramente più utili in questa posizione.

 

Questa poteva essere una prima mossa verso il cambiamento, è stato il solito passo di lato dell’italiano “lamentone”; ho sentito gente sostenere che Renzi non era da votare perchè diceva troppe cose “buone”: altra categoria di idioti cui togliere il diritto di voto.

 

Matteo tieni duro: i vecchi sono destinati a puzzare anzitempo.

 

Bersani – Italia : 1-0