Pinocchio2020 e Conad!

Dal 30 Giugno è in vendita (presso 330 supermercati Conad che hanno aderito in Toscana, Sardegna, Lazio e Liguria) una linea di magliette di Pinocchio 2020, in collaborazione con  Cetri-Tires.

“Sarà posta in vendita una linea esclusiva di 6 t-shirt (3 per adulti e 3 per bambini) – Pinocchio, Fata Turchina, Gatto&Volpe – fino al 27 Luglio a soli euro 4,90 l’una e parte del ricavato sarà destinato all’acquisto di lampade, le Tri Led Lantern, che prendono energia dal sole durante il giorno per restituire luce la notte. Il territorio prescelto è Himachal Pradesh, regione dell’India costituita da poverissimi villaggi dove la vita sociale è resa difficile dalla mancanza di luce artificiale. Queste lampade permetteranno di portare la luce dove questa non è presente.”

Per maggiori informazioni:
http://www.metamorphosis2020.it/
Scarica il PDF

Pinocchio2020 Conad

Salva

“A noi ci garba”: una festa interessante

Non entrerò nel dettaglio di tutte le cose che sono state dette e scritte negli ultimi mesi sulla vicenda Forteto per diversi motivi. Tanto per iniziare è praticamente impossibile star dietro a tutte le notizie sull’argomento e poi si rischia di cadere nel gioco delle strumentalizzazioni e io, come ho già affermato, non ne ho la minima intenzione.

Voglio invece oggi ricordare a chi ci segue che dal 23 al 25 aprile si terrà proprio al Forteto una festa dal buffo nome “A Noi Ci Garba” dedicata al gusto, ai sapori veri.

E perché qualcuno dovrebbe partire da Firenze o da Bologna per partecipare a questa festa? A parte il cibo, potrebbe anche essere un’occasione per visitare l’azienda (sono previste visite guidate) e per parlare con i ragazzi che la mandano avanti. Queste persone, completamente estranee alle tristi e note vicende giudiziarie, meritano solidarietà e supporto per il proprio lavoro e mostrare apprezzamento per i loro prodotti è sicuramente il modo migliore.

A noi ci garba - Forteto

 

Verrà presentato il pecorino GranGiotto, ci sarà un hamburger di chianina da 1 chilo, balli e tante altre sorprese. Qui trovate tutti i dettagli.

Ci vediamo lì.

Luccio

L’ARTE DEI TOMBINI DI PIERO ROCA

Solitamente l’artista volge il proprio sguardo verso l’alto, alla ricerca dell’espressione più idonea riguardo alla propria creatività artistica. Piero Roca in questo si contraddistingue chiaramente, in quanto volge il proprio sguardo verso il basso, per ricercare l’espressione più idonea riguardo alla propria creatività artistica.

Pietro Roca è originario di Foggia, dove attualmente vive e lavora.
Dagli anni ’70 fino alla fine degli anni ’90, nell’intento di rappresentare la propria contemporaneità artistica, ha svolto una sua personale ricerca sull’arte astratta. Ha realizzato moltissimi lavori su carta e su tela e queste sue opere sono state esposte in mostre personali e collettive in Italia, Francia e Spagna.
Si è diplomato nel ’77 , in Scenografia presso l’Accademia di Belle Arti di Roma, con il prof. Toti Scialoja.  Ha poi iniziato un’attiva collaborazione con il Laboratorio Artivisive. nel ’78 a Foggia. Nel ’90 ha dato origine all’Associazione Culturale e il “Gruppo “Ossimori”, insieme ad altri componenti e sempre nella sua città di origine, Foggia.

Nel 2000 ha iniziato l’attività di ricerca artistica sulla moneta, con la quale ha realizzato installazioni e incisioni. Dal 2010 fino ad oggi, con la tecnica del “frottage”, su tela, ha intrapreso la ricerca delle immagini presenti sui tombini: dell’acquedotto, della fogna, ecc. utilizzando le stesse, come metafora degli ingressi della comunicazione e della globalizzazione.
Ha organizzato diverse esposizioni personali in Francia, Italia e Spagna.
Le sue opere sono presenti nelle seguenti collezioni pubbliche: Il Museo di Villa Croce di Genova, Il Gabinetto delle Stampe di Bagnacavallo, Museo Civico di Foggia, Galerie Hotel de Ville”de Rives, in Francia,  Museo dell’Incisione “Castello dei Paleologi” di Acqui Terme, (Al). Museo, “Katzigra” di Larissa, in Grecia ed inoltre presso collezioni private in Italia, Francia e Spagna.
Piero Roca utilizza preferibilmente la tecnica del “frottage” che consiste in una tecnica di disegno e pittura basata sul principio dello sfregamento.

Continue reading L’ARTE DEI TOMBINI DI PIERO ROCA

Rosetta Savelli: Iris e dintorni. PREMIO FRANZ KAFKA ITALIA ® V Edizione 2015, Sezione Racconti, Terzo Premio: Recensione di Rita Mascialino.

Il racconto lungo di Rosetta Savelli Iris e dintorni (Firenze: MEF L’Autore Libri) narra la storia di una donna che, dopo avere subito un attacco di schizofrenia nell’età giovanile ed essere rimasta in cura clinica, è riuscita a maturare al meglio e si è anche sposata felicemente con un compagno che la sa amare come fosse la donna normale quale essa è al di là di ogni pregiudizio per il cosiddetto diverso che spesso la società nutre. La sua vita si svolge molto tranquillamente.

Proprio questa tranquillità, pure appagante per la donna che diviene anche madre di due figli ed è circondata da affetti che essa ricambia in pieno da vera compagna e madre, lascia qualche zona aperta nella sua personalità al nuovo, al trasgressivo. Così Iris comincia a sognare l’incontro con il cavaliere nero, un uomo che le possa dare quel brivido di passione che essa non ha con il marito, cavaliere nero che incontra veramente sviluppando quel sentimento d’amore di cui non vuole privarsi.

Continue reading Rosetta Savelli: Iris e dintorni. PREMIO FRANZ KAFKA ITALIA ® V Edizione 2015, Sezione Racconti, Terzo Premio: Recensione di Rita Mascialino.

Evento PINOCCHIO a Firenze!

post_mangiafuoco6A Firenze, in Largo Annigoni, ti aspetta l’emozione di un Pinocchio mai visto. Un tuffo spettacolare e immersivo nella magia degli effetti che Metamorfosi ha realizzato con l’apporto dei migliori professionisti della scenografia e del videomapping. Entri e tutto vibra, ti circonda, ti sommerge. Nuovi personaggi e un sorprendente nuovo racconto. Atmosfere e sogni per i bambini di ogni età.

L’Emozione ti Aspetta a Firenze, in Largo Annigoni, dal 18 luglio al 9 agosto 2015, tutti i giorni dalle ore 17.00 alle 23.00.

Biglietteria Adulti 3 euro, bambini fino a 2 anni gratuito, da 2 a 12 anni 2 euro.

Sconto del 10% sul prezzo del biglietto d’ingresso ai possessori di Carta Insieme Conad e a quanti presenteranno il volantino distribuito presso il Barberino Designer Outlet.

Prevendita Sono aperte le prevendite sul sito www.boxofficetoscana.it e presso l’Info Point  in piazza del Duomo, 7 a Pisa.

Per informazioni: http://www.metamorphosis2020.it

Facebook: https://www.facebook.com/pages/Pinocchio-2020/459289284252557