Galaxy S2: nuova batteria, nuova vita

Ho deciso di cambiare la batteria del mio S2 dopo un degrado vertiginoso della precedente. Sono stato fortunato perchè il problema poteva non dipendere da lì, ma adesso il Galaxy ha una durata davvero interessante.

 

 

Dopo una piccola serie di fraintendimenti con il tecnico dovuti alla presenza di una batteria “anomala” all’interno del mio S2, mi è stata consegnata un’unità riportante la dicitura Near Field Communication che risulta leggermete più alta rispetto a quella che avevo installata.

 

Secondo il tecnico, in questa batteria non è presente l’antenna NFC come nel Galaxy S3, ma semplicemente una serie di contatti che consentono al chip di funzionare a dovere. In effetti sono riuscito finalmente a provare la funzione con il badge del mio posto di lavoro potendo quindi acquisire i dati che lo stesso scambia con gli apparati installati all’entrata.

 

Il problema che avevo con la versione precedente era alquanto fastidioso dal momento che, qualora avessi avuto la necessità di riavviare il telefono, avrei perso circa il 50% di carica a causa di un malfunzionamento del chip di controllo a bordo della batteria stessa. Questo mi portava a dovermi collegare anzitempo ad una fonte di alimentazione per ovviare la perdita di energia. Altro lato negativo era costituito dal fatto che una volta raggiunto il limite del 30% il consumo “presunto” precipitava vertiginosamente portando il terminale allo spengimento nel giro di un’ora circa.

 

In questo momento la batteria nuova è al 23% dopo averla installata nel telefono alle ore 13:30 con una carica iniziale del 62%; l’uso che ne ho fatto è stato abbastanza intenso con connessione sempre attiva, 2 caselle gmail in push attive, widget previsioni con aggiornamento orario. Ho effettuato circa un’ora di navigazione e spedito alcuni SMS, utilizzato per alcuni minuti il programma di eBay, spippolato alacremente per una buona mezz’ora ed effettuato un Nandroid BackUp. La rom è quella stock TIM con ICS.

 

Non voglio e non posso urlare al miracolo in quanto i tempi sarebbero comunque prematuri, ma attualmente non posso che ritenermi soddisfatto della sostituzione.

 

Vorrei ringraziare il centro assistenza autorizzato Samsung di Firenze, Paolieri Elettronica, dove ho trovato persone molto cortesi e competenti; la batteria è arrivata in due giorni compreso quello di ordinazione ed il costo è stato di 24€ iva inclusa.