Modellismo: Extreme Gnurant Race (FC)

 

Per gli amanti del genere quello di Forlì in programma per il 16 Settembra sarà un evento da non perdere; una giornata all’insegna del divertimento e dei fuoristrada radiocomandati pronti a sfidarsi su un percorso da favola.

L’evento, aperto a tutti, si svolgerà in 4 gare con la prima intorno alle 10 di mattina e l’ultima che dovrebbe concludersi entro le 16:30. Pronti a sfidarsi tra buche, rocce e fango decine di mezzi in cui l’assetto e l’abilità del pilota saranno i protagonisti di questa splendida giornata.

Le limitazioni per partecipare sono poche e lasciano ampio spazio alla scala 1:10. Vediamole insieme:

  • gomme libere, diametro massimo 120mm
  • cerchi 1.9 o 2.2, larghezza massima 35mm
  • telaio a longheroni
  • motore su telaio (non su ponti stile clod)
  • uso libero del verricello
  • 2 ruote sterzanti
 

Le prove:

  • prova 1 water killer (acqua assassina) senza tempo+retro e alla fine… attraversamento ponte grande a tempo con auto recupero composta da tronchi, cemento e poca acqua
  • prova 2 extreme mud (fango estremo) senza tempo+retro composta da sentieri scavati e canaloni a “V” in salita e in discesa (tutta terra) con acqua corrente che scorre lungo tutto il percorso
  • prova 3 terror river (fiume del terrore) senza tempo+retro composta da 3 torrenti cementati dove scorre acqua
  • prova 4 speed montain (montagna veloce) prova a tempo senza penalità e auto recupero composta da percorso veloce su terra con grandi salite e piccoli salti il tutto lungo una montagna insidiosa con percorso fetucciato

La pista è pronta e le modifiche apportate dei ragazzi di Forlì sono un capolavoro nel capolavoro data la bellezza del tracciato. Ecco alcuni scatti.

Il post ufficiale per l’evento lo trovate su Scalers & Crawlers a questo indirizzo: http://scale11.altervista.org/forum/showthread.php?t=44002.

In concomitanza si svolgerà anche il Trofeo Tamiya CC-01 su un apposito tracciato.

Per partecipare alla gara dovete registrarvi al link riportato qui sopra mentre per assistere l’ingresso è libero.

Vi ricordo che la pista si trova ll’interno di un grande parco dove, se venite con i bambini, non mancheranno spazio ed occasioni di divertimento.

Caricate le batterie e preparatevi a passare una delle più belle giornate del 2012!