Posizione approssimativa… ma non troppo

Vorrei riprendere brevemente un mio vecchio articolo in cui parlavo del GPS in Android e dei problemi sulla privacy. Mi riferisco al posizionamento tramite le reti wifi. Qui sotto potete vedere lo screenshot preso dal mio tablet e trovare qualche info utile.

 

 

image

 

 

Il tablet é un Asus Transformer TF101 sprovvisto di modulo 3G la cui connettività é quindi relegata al solo Sofia (e bluetooth ma in questo caso non mi interessa). Non ho eseguito il fix del GPS e sono dentro casa conseguentemente la mia posizione dovrebbe essere sconosciuta.

 

Eppure Maps la mostra con una discreta approssimazione: io sono nel palazzo a metà strada tra la stellina e il simbolo di posizione. Ripeto: con il tablet non ho mai eseguito il fix con i satelliti. Con lo smartphone invece sì e facendo una media delle ultime posizioni registrate ed associandole al mio router quello che vedete nell’immagine ne é il risultato.

 

Vi invito a dare una lettura anche a quest’altro articolo, più tecnico, per avere un quadro più completo di Android e GPS.