Professionalità e cortesia: Cellulariusati.net docet

Quante volte mi avete letto sul blog a lamentarmi di qualcosa o di qualcuno? E quante volte sono stato contattato dall’ufficio relazioni con il pubblico che chiedeva di modificare il contenuto dell’articolo? Bene, questa volta non accadrà sicuramente e vi spiego anche il perché.

Continue reading Professionalità e cortesia: Cellulariusati.net docet

Qualità di un servizio: Amazon.it

Voglio assolutamente fare i miei complimenti allo Store online di Amazon per la qualità del servizio e la semplicità. Navigare nel sito è assolutamente piacevole, tutto è dove ci si aspetterebbe, ben raggiungibile e di chiara comprensione. La registrazione è molto semplice e non si viene tempestati di email pubblicitarie una volta creato il nostro account.

 

[adsenseyu1]

Continue reading Qualità di un servizio: Amazon.it

Firenze: i biglietti elettronici sono serviti

Scordatevi il biglietto di cartone, scordatevi la corsa dal tabaccaio per comprarlo: d’ora in poi non avete più scuse se non quella di non saper spedire un SMS.

 

Firenze, grazie alla collaborazione di Ericsson, Vodafone, Tim, Wind e Tre è la prima città italiana a vantare la possibilità di acquistare il biglietto per i trasporti pubblici semplicemente inviando un SMS al numero 4880105. Una volta spedito sarà sufficiente attendere alcuni secondi per ricevere la conferma dell’acquisto da esibire al momento di eventuali controlli.

 

[adsenseyu1]

 

Il costo del servizio è legato al prezzo del biglietto pari a 1,20 euro cui sommare l’importo per l’invio del messaggio sms.

Inserendo nel messaggio il testo ATAF si riceverà un codice di conferma che sarà valido per 90 minuti e ci consentirà di salire indistintamente su autobus e tram.

 

Un plauso al sindaco Matteo Renzi che grazie anche alla sua giovane età dimostra spirito di iniziativa e, soprattutto, di rinnovamento all’interno di infrastrutture invariate da decenni nelle metodologie di fruizione; un altro esempio sono le fermate intelligenti sulle quali poter vedere i tempi di arrivo stimati per la linea di interesse e le fermate successive.

 

 

 

Anatomia di un computer

A

Il computer è composto da molte parti interne e poche esterne. Finchè parliamo di monitor o di LCD forse un po’ tutti arriviamo a capire di cosa si stia parlando, ma andando all’interno del case cosa troviamo? Cosa comprare? Ecco qualche piccola informazione che potrebbe risultare utile soprattutto ora che il Natale si avvicina.

Continue reading Anatomia di un computer