Il fantasma di Steve Jobs

 

Secondo il Wall Street Journal Steve Jobs sarebbe vivo, o meglio, reincarnato in uno spirito divino superiore.

Il giornale riporta quanto riferito da un gruppo buddista al quale Tony Tseung, ingegnere Apple, aveva chiesto le sorti del proprio capo una volta deceduto.

 

La risposta ricevuta, con tutto il rispetto che porto per la religione buddista per la quale provo un certo senso di ammirazione, è quantomeno comica; infatti lo spirito divino in cui si sarebbe già reincarnato Jobs oltre a nutrire un grande interesse per la tecnologia, sarebbe anche circondato da 20 assistenti molto simili agli addetti degli Apple Store (i Genius).

 

Fonte

 

 

Apple scavalca il tribunale e si rivolge ai rivenditori

Dato che il tribunale cui Apple si era rivolta per il blocco delle vendite di alcuni dispositivi Nexus, la casa della mela ha deciso di intraprendere un’altra strada rivolgendosi direttamente ai rivenditori. Tentativo di dribbling che personalmente mi auguro possa fallire per non creare un precedente.

Continue reading Apple scavalca il tribunale e si rivolge ai rivenditori

Oracle vs. Google: verdetto finale

 

Dopo aver intentato causa a Google per violazione di numerosi brevetti, Oracle adesso corre ai ripari cercando di stringere i tempi per arrivare il prima possibile alla conclusione della causa. Tanta fretta di andare in tribunale e altrettante di uscirne… sconfitta.

Continue reading Oracle vs. Google: verdetto finale