Siete pronti alla fine del mondo?

Avete assolto a tutti i vostri doveri? Avete salutato le persone cui maggiormente tenete? Avete salutato per un’ultima volta il vostro cane dopo la passeggiatina della mattina?

 

Bene, se le risposte sono positive allora potete rinchiudervi della stanza blindata che avete acquistato o nel bunker che avete installato nel giardino di casa; ovviamente avrete già provveduto a riempire queste stanze con i generi di sostentamento atti a mantenervi in vita nel POST-FINE DEL MONDO… Avete fatto scorta di acqua? E il sale? Non vorrete mangiare la pasta sciocca spero…

 

Avete donato i vostri beni materiali a qualcuno? Soldi, case, auto, gioielli, oggetti d’uso comune? Bene.

 

Pareri e Pensieri vi aggiornerà domani su come la fine del mondo avrà risparmiato Firenze, all’epoca sconosciuta ai Maya quindi automaticamente risparmiata dalla catastrofe.

Se nel frattempo volete aiutare il personale dietro al BLOG a recuperare e sopravvivere nel POST-DISASTRO potete farlo cliccando sul pulsante qui sotto:

 




2012: la fine fraintesa

Il 2012 passerà alla storia come l’anno più chiacchierato, l’anno su cui sono state fatte speculazioni e riguardo al quale le menti più fervide hanno formulato scenari apocalittici che porteranno alla distruzione della Terra e della quasi totalità del genere umano.

 

Continue reading 2012: la fine fraintesa