Jailbreak: amore/odio (parte 1)

Ammetto di essere un integralista elettronico. Ho avuto per le mani tre iPhone e due iPad senza mai sentire il bisogno di jailbreakarli. Non è un trattamento che ho riservato solo ai prodotti Apple se si pensa che casa mia ha visto transitare quasi tutte le console degli ultimi 20 anni, dalla Playstation alla Playstation 3 passando per Playstation 2, Xbox, GameCube, DS, Psp, Xbox360 e Wii, e nessuna di loro ha mai subito nemmeno l’ombra di una modifica.

Alla fine ho dovuto cedere quando sono entrato in possesso di una Apple TV.

 

[adsenseyu1]

Continue reading Jailbreak: amore/odio (parte 1)

Android e il suo tallone di Achille

Android è arrivato sul mercato con lo smartphone HTC Dream G1, modello con tastiera slide, processore da 528 Mhz e 192 MB di RAM. Da allora il sistema è cambiato evolvendosi e con lui i terminali con le rispettive personalizzazioni; se questo porta vantaggio all’utente come ventaglio di scelte, dall’altro si trasforma in un grosso problema, soprattutto per Google.

 

Continue reading Android e il suo tallone di Achille