Rosetta Savelli: Iris e dintorni. PREMIO FRANZ KAFKA ITALIA ® V Edizione 2015, Sezione Racconti, Terzo Premio: Recensione di Rita Mascialino.

Il racconto lungo di Rosetta Savelli Iris e dintorni (Firenze: MEF L’Autore Libri) narra la storia di una donna che, dopo avere subito un attacco di schizofrenia nell’età giovanile ed essere rimasta in cura clinica, è riuscita a maturare al meglio e si è anche sposata felicemente con un compagno che la sa amare come fosse la donna normale quale essa è al di là di ogni pregiudizio per il cosiddetto diverso che spesso la società nutre. La sua vita si svolge molto tranquillamente.

Proprio questa tranquillità, pure appagante per la donna che diviene anche madre di due figli ed è circondata da affetti che essa ricambia in pieno da vera compagna e madre, lascia qualche zona aperta nella sua personalità al nuovo, al trasgressivo. Così Iris comincia a sognare l’incontro con il cavaliere nero, un uomo che le possa dare quel brivido di passione che essa non ha con il marito, cavaliere nero che incontra veramente sviluppando quel sentimento d’amore di cui non vuole privarsi.

Continue reading Rosetta Savelli: Iris e dintorni. PREMIO FRANZ KAFKA ITALIA ® V Edizione 2015, Sezione Racconti, Terzo Premio: Recensione di Rita Mascialino.