Privacy: 14 aziende in causa

Violazione della privacy per avere utilizzato dati sensibili senza il consenso dell’utente, questa l’accusa mossa nei confronti di 14 aziende tra le quali spiccano FaceBook, Apple e Twitter. Ma la lista si allunga potendo annoverare anche FourSquare, Instagram, Beluga, LinkedIN, Rovio, Electronic Arts oltre a realtà più piccole quali Zeptolab e Kik.

 

[adsenseyu1]

Continue reading Privacy: 14 aziende in causa