Privacy: 14 aziende in causa

Violazione della privacy per avere utilizzato dati sensibili senza il consenso dell’utente, questa l’accusa mossa nei confronti di 14 aziende tra le quali spiccano FaceBook, Apple e Twitter. Ma la lista si allunga potendo annoverare anche FourSquare, Instagram, Beluga, LinkedIN, Rovio, Electronic Arts oltre a realtà più piccole quali Zeptolab e Kik.

 

[adsenseyu1]

Continue reading Privacy: 14 aziende in causa

UE e privacy: è il periodo anti-Google

E’ un dato di fatto: a cadenze quasi regolari la commissione europea deve trovare qualche colosso, solitamente americano, contro cui schierarsi quando per un motivo, quando per un altro. Ma il brutto è che talvolta spunta qualche giudice che riesce anche a dare ragione alla UE… possibile?

Continue reading UE e privacy: è il periodo anti-Google

Google, tutti per uno e uno per tutti

Slogan alquanto inflazionato ma che ben rispecchia quanto stia per attuare Google in materia di privacy e servizi offerti. Non staremo qui a urlare allo scandalo in quanto, dalle notizie emerse, di scandalo non si può parlare; invece aspetteremo la pubblicazione delle nuove norme che avverrà in data 1 Marzo 2012. Vediamo a grandi linee di cosa si tratti.

Continue reading Google, tutti per uno e uno per tutti

Android, tra Wi-Fi e privacy

Il problema della privacy è divenuto un argomento quotidiano, i nostri dati divengono “preda” di pubblicità, promozioni, registrazioni per siti di e-commerce e grandi supermercati. Spesso ci arrivano comunicazioni nel cui contenuto è palese la profonda cognizione che il mittente ha riguardo le nostre abitudini di web-surfing, ma non è finita qui: se siete maniaci riguardo la vostra privacy Android sarà il vostro acerrimo nemico.

Continue reading Android, tra Wi-Fi e privacy