L’antivirus nemico di Windows

Come già in passato è successo a compagnie come AVG, Symantec e McAfee, questa volta è stato il turno di Avira e moltissimi sistemi sono rimasti bloccati a causa del malfunzionamento del motore del noto antivirus.

 

Continue reading L’antivirus nemico di Windows

Lo scarso interesse per Windows 8

Secondo MicroSoft l’interesse degli utenti nei confronti del futuro sistema operativo sarebbe molto scarso. Analizzando i dati ricevuti dai server di Redmond, infatti, la maggior parte degli utenti che lo hanno scaricato in “beta” lo avrebbero poi rimosso dopo pochissimi giorni.

 

“Giusto un’occhiatina” viene definita la questione da MS, ma la cosa sicuramente desterà non poche preoccupazioni dato il grosso lavoro che si sta svolgendo sul nuovo OS. Migliorie sia dal punto di vista grafico sia di sicurezza e velocità, strizzando anche un po’ l’occhio alle interfacce touch che tanto vanno di moda ultimamente.

 

Eppure è difficile aspettarsi qualcosa di profondamente differente da quanto visto fino ad ora. Ci saranno le solite finestre, trasparenze molto eleganti, una miglior gestione del sistema e dell’hardware… Ma questo non basterà mai a quella grandissima fetta di utenza pronta a lamentarsi sempre e comunque. E lo dice uno che con Windows Vista si è trovato bene anche nella versione a 64 bit nonostante il ritardo iniziale di molti produttori nel creare drivers ad hoc.